Near miss, micro-infortuni, situazioni a rischio: come migliorare il sistema di riporto